Loredana Ricchi Psicoterapia Cognitivo Comportamentale e Terapia EMDR
Home » PsicoBlog » Non riesco a dire quello che penso | Comunicazione Assertiva

PsicoBlog

Non riesco a dire quello che penso | Comunicazione Assertiva

Non riesco a dire quello che penso | Comunicazione Assertiva - Loredana Ricchi

Quante volte avremmo voluto dire no, ma non ci siamo riusciti? Quante volte abbiamo mandato giù, senza essere in grado di dire la nostra opinione? E quante volte ci siamo bloccati per la paura del giudizio degli altri? 

 

E ancora, quante volte dopo aver discusso, ci siamo sentiti a disagio per essere stati troppo duri e per aver detto cose che in realtà non pensavamo? 

Questo accade perchè nei rapporti interpersonali si tende a oscillare tra due atteggiamenti opposti: la passività e l’aggressività. 

In entrambi i casi, non si è soddisfatti delle proprie relazioni e si sta male.

Quindi come si fa ad esprimere le proprie opinioni e le proprie emozioni in modo chiaro e diretto? 

È possibile grazie alla comunicazione assertiva. Per assertività si intende la volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie opinioni, emozioni, desideri, quando lo si ritiene opportuno, in modo chiaro, sincero, diretto, appropriato e rispettoso, senza violare i diritti degli altri. 

Essere assertivi ci consente quindi di:

➡️Creare un rapporto equilibrato con gli altri

➡️Comunicare in modo efficace e convincente

➡️Controllare l’ansia nelle situazioni interpersonali

La capacità di essere assertivi avrà così un effetto importantissimo anche sulla nostra autostima.

L'assertività può essere appresa da tutti e infatti mi capita spesso di aiutare le persone ad affinare la propria capacità comunicativa proprio grazie all’assertività. E con un po’ di allenamento è possibile migliorare tanto il proprio benessere e le relazioni con gli altri.