Terapia e Consulenza Studio di Psicoterapia e EMDR ad Assago | Consulenza Psicologica Genitori-Figli a Milano
Home » PsicoBlog » Assertività: che cos’è e a cosa serve

PsicoBlog

Assertività: che cos’è e a cosa serve

Assertività: che cos’è e a cosa serve - Terapia e Consulenza

 

Quante volte avremmo voluto dire no, ma non ci siamo riusciti. Quante volte abbiamo mandato giù, senza essere in grado di dire la nostra opinione. Quante volte ci siamo bloccati per la paura del giudizio degli altri.

 

E quante volte, dopo aver discusso, ci siamo sentiti a disagio per essere stati troppo duri e per aver detto cose che in realtà non pensavamo veramente. 

Questo accade perchè nei rapporti interpersonali le persone tendono a oscillare tra due atteggiamenti opposti: la passività e l’aggressività. In entrambi i casi, la persona non è soddisfatta dei suoi rapporti interpersonali.

 

Chi ha un comportamento passivo:

 

Accontenta gli altri e non se stesso 

È facilmente influenzabile 

Subisce le situazioni senza opporsi 

Non esprime le sue opinioni 

Non esprime i suoi bisogni 

Si blocca nelle situazioni sociali 

Evita i conflitti 

Non si stima 

  

 

Chi ha un comportamento aggressivo: 

 

Attacca gli altri 

Pensa di avere sempre ragione 

E’ concentrato solo sui propri bisogni e desideri 

Non comprende le necessità degli altri 

Usa la forza 

Crea conflitti 

Si impone 

  

In entrambi i casi ciò che si otterrà sarà: senso di colpa, relazioni sociali poco gratificanti, ansia.

 

Per migliorare il proprio benessere personale e le relazioni sociali è possibile affidarsi alla comunicazione assertiva. Per comportamento assertivo o assertività si intende la volontà di far valere i propri diritti, di esprimere le proprie opinioni, sentimenti, desideri, quando lo si ritiene opportuno, in modo chiaro, sincero, diretto, appropriato e rispettoso, senza violare i diritti degli altri.

 

Il comportamento assertivo si basa sul rispetto di sé e dell’altro, sulla considerazione dei propri bisogni e sulla possibilità di negoziare in caso di conflitto.

 

 

Chi ha un comportamento ASSERTIVO: 

 

Ha fiducia in se stesso

Rispetta se stesso e gli altri

Riconosce e sa esprimere le proprie emozioni

Riconosce e sa esprimere i propri bisogni

Sa esprimere le proprie opinioni personali (anche quando non sono uguali a quelle degli altri. Leggi il conformismo)

E’ in grado di far valere i propri diritti

Ha relazioni sociali gratificanti

Riesce a gestire la propria ansia

 

 

A cosa serve l'assertività? 

 

L’assertività è sempre utile. Pensiamo a tutte le situazioni che ci possono mettere alla prova:

 

  • Esprimere i nostri sentimenti alle persone care
  • Gestire i conflitti nella coppia senza puntare il dito contro l'altro
  • Gestire il rapporto con i colleghi e con il datore di lavoro
  • Riuscire a sostenere le critiche che ci vengono fatte
  • Farci rispettare all’interno di un gruppo
  • Saper fare e saper ricevere dei complimenti (senza sminuirli!)
  • Saper fare delle richieste
  • Riuscire a dire di NO!

 

Essere assertivi ci consente quindi di:

 

  • Creare un rapporto interpersonale di equilibrio
  • Comunicare in modo efficace e convincente
  • Controllare l’ansia nelle situazioni interpersonali

 

La capacità di essere assertivi avrà così un effetto importantissimo anche sulla nostra autostima.

 

L'assertività può essere appresa da tutti e a tutte le età. Tutti, con un buon allenamento, possono diventare assertivi, migliorando così il proprio benessere e le relazioni con gli altri. Esistono in tutta Italia corsi di formazione organizzati da psicologi per diventare assertivi. Possono essere individuali o di gruppo. 

 

 

 

 

Letture consigliate per approfondire:

 

Enrico Rolla. Piacersi non Piacere. SEI Torino

 

Michele Giannantonio e Anna Laura Boldorini. Autostima, Assertività e Atteggiamento Positivo. Ecomind

 

Delfo Bonenti e Anna Meneghelli. Assertività e Training Assertivo. Franco Angeli

 

 

Assertività: l'ascolto attivo

 

Assertività: come fare e ricevere i complimenti

 

Comunicazione non verbale: 8 tips per renderla assertiva

 

 

 

 

 

Psicologo Assertività  Assago Milano Buccinasco Corsico Rozzano Cesano Boscone Trezzano Zibido Binasco