Terapia e Consulenza Studio di Psicoterapia e EMDR ad Assago | Consulenza Psicologica Genitori-Figli a Milano
Home » Articoli » Life skills

Articoli

Life skills

Life skills - Terapia e Consulenza

L’OMS pubblica nel 1993 il Documento “Life skills education in schools” che contiene l’elenco delle abilità personali e relazionali utili per gestire positivamente i rapporti tra il singolo e gli altri soggetti.


La mancanza di tali skill socio-emotive può causare in particolare nei ragazzi e nei giovani, l’instaurarsi di comportamenti negativi e a rischio in risposta a stress.


Le life skills sono costituite dalle seguenti abilità e competenze:

1. Decision making (capacità di prendere decisioni): competenza che aiuta ad affrontare in maniera costruttiva le decisioni nei vari momenti della vita.


2. Problem solving (capacità di risolvere i problemi): questa capacità, permette di affrontare i problemi della vita in modo costruttivo.


3. Pensiero creativo: saper esplorare le alternative possibili e le conseguenze che derivano dal fare e dal non fare determinate azioni.


4. Pensiero critico: è l’abilità ad analizzare le informazioni e le esperienze in maniera obiettiva.


5. Comunicazione efficace: sapersi esprimere, sia sul piano verbale che non verbale , con modalità appropriate rispetto alla cultura e alle situazioni.


6. Capacità di relazioni interpersonali: aiuta a mettersi in relazione e a interagire con gli altri in maniera positiva, riuscire a creare e mantenere relazioni amichevoli che possono avere forte rilievo sul benessere mentale e sociale.


7. Autoconsapevolezza: il riconoscimento di sé, del proprio carattere, delle proprie forze e debolezze, dei propri desideri e delle proprie insofferenze.


8. Empatia: è la capacità di immaginare come possa essere la vita per un’altra persona anche in situazioni che sembrano poco famigliari.


9. Gestione delle emozioni:ossia il riconoscimento delle emozioni in noi stessi e negli altri.


10. Gestione dello stress:consiste nel riconoscere le fonti di stress nella vita quotidiana, nel comprendere come queste ci “tocchino” e nell’agire in modo da controllare i diversi livelli di stress.


L’OMS, con la promozione nelle scuole e nelle istituzioni formative non istituzionali, delle life skills, avvia una strategia di prevenzione attraverso processi di istruzione e di formazione, assumendone il concetto di salute del singolo come “stato di benessere psico-fisico e relazionale” in continua evoluzione.